5x1000: Sostieni i nostri progetti scegliendo di donare il tuo 5 per 1000 a SOS BAMBINO. Codice fiscale: 9 5 0 5 1 9 1 0 2 4 8


Modalità
Adotta un bambino a distanza
5 X 1000
Ogni contributo è fiscalmente detraibile
Donazioni solidali: visita il sito!
La Bottega SOlidale

Ente autorizzato ex art. 39 L. 184/83 ISCR.ALBO 18/10/2000 su tutto il territorio italiano
Sede centrale

Via Monteverdi 2/A 36100 Vicenza
Tel. 0444/570309
Fax. 0444/282584
Dal lunedì al venerdì 8.30-18.00
E-Mail: info@sosbambino.org

Il giornale

Rivista sull'infanzia e la cultura dell'adozione



PROGETTI DI COOPERAZIONE: PROGETTI REALIZZATI
Semplicemente un sorriso….con il magico naso rosso


SOGGETTO PROMOTORE:
SOS Bambino International Adoption Onlus

ENTE FINANZIATORE:
SOS Bambino International Adoption Onlus - Sostenitori privati

RISORSE IMPEGNATE
5.000,00 €

PERIODO DI REALIZZAZIONE
Settembre 2008 – agosto 2009

AREA DI INTERVENTO:
L’istituto per minori Kurasini Children National Home a Dar es Salaam – Tanzania

BENEFICIARI:
Bambini ospiti dell’istituto Kurasini e bambini e famiglie residenti nei pressi della missione

DESCRIZIONE DEL PROGETTO:
Il progetto ha consentito di avviare un percorso ludico – affettivo basato sulla clown-terapia fra i bambini ospiti del Kurasini National Children’s Home per promuovere l’educazione alla gioia e la pedagogia dell’affettività attraverso il gioco e momenti ricreativi. Questi erano tesi a promuovere la socialità e l’instaurazione di relazioni affettive ed emotive positive tra i bambini e tra questi e gli adulti. La realizzazione di momenti di gioco e di relazione alternativi alla quotidianità, in cui i bambini hanno potuto divertirsi ed esprimere liberamente le proprie emozioni e la propria creatività ha prodotto degli effetti positivi sul loro stato psico-fisico ed affettivo-relazionale.

Il progetto ha visto l’invio a Dar es Salaam presso il Kurasini National Children’s Home di due volontarie di S.O.S. Bambino e di tre volontari esterni all’Associazione, esperti in animazione in corsia per i bambini che hanno promosso momenti ludico ricreativi per i piccoli ospiti dell’istituto. I volontari si sono resi disponibili inoltre a visitare ed animare altre realtà ospedaliere vicine e/o collegate all’istituto.

Sono stati proposti laboratori di manualità e spettacoli ludico-creativi quali la creazione di figure con i palloncini, lezioni di trucco, lezioni di giocoleria con palline ed anelli, scuola di micromagia, giochi di gruppo e laboratori musicali. I materiali utilizzati nella realizzazione dei laboratori sono stati donati all’istituto il cui personale che si occupa dei bambini ha potuto apprendere le tecniche basilari della clown-terapia.